Pioggia e neve, dicembre superlativo!

Neve!

Sono stati oltre 191 i millimetri di pioggia accumulati dalla notte tra sabato 13 e domenica 14 fino a oggi, mercoledì 17 dicembre. Qui ai piedi delle Alpi Graie Meridionali un vero e proprio record per un mese che in media vede complessivamente non oltre 40-50mm! A ciò si aggiunga che questo accumulo è avvenuto in un unico evento, senza interruzione; si tratterebbe di un’entità del tutto atipica pure se si fosse verificata nelle più piovose stagioni intermedie.

E così, all’evento meteo dell’anno, la grande precipitazione dell’8 agosto, ora dobbiamo aggiungere un fenomeno non meno importante, che ancora una volta ha come oggetto la pioggia, protagonista indiscussa di questo 2008. In questo mese sono complessivamente caduti finora circa 244mm, un record mensile assoluto dal 2001 in avanti, prossimo a quello dell’agosto 2002. Probabilmente da qui a fine anno non avremo altre precipitazioni significative (è previsto un anticiclone sub-tropicale di matrice africana), probabilmente non arriveremo agli stessi quantitativi annuali registrati nel 2002, nemmeno al record mensile di 358mm del settembre 2006. In relazione alle medie mensili, un evento di questa portata a dicembre è più anomalo che non ad agosto o settembre. Un episodio piovoso di 191mm infatti a dicembre non ha probabilmente eguali.

Dal punto di vista termico la precipitazione è stata accompagnata da temperature molto miti, con punte fino a 6-8°C superiori alla norma durante la notte. Già nel corso di domenica la neve si è alzata presso la vetta del Monte Corno (1300m circa), la locale cima più prossima alla pianura. Ma all’interno delle limitrofe Valli di Lanzo sono resistite sacche termiche favorevoli ad accumuli significativi di neve fin verso i 700m, sia pur con numerosi e repentini sbalzi della quota neve.

Le foto che vedete sono relative a Vonzo, in Val Grande di Lanzo, a 1230m. Si riferiscono proprio al massimo accumulo di neve, avuto oggi durante il termine delle precipitazioni. Anche a questa quota la neve è umida-primaverile, quindi presenta un’altezza inferiore a quella potenziale. Tuttavia stiamo parlando di 150-180cm, un vero record per il mese di dicembre. Solo nel 1986 abbiamo avuto circa 200-250cm, ma a febbraio, con neve molto voluminosa, asciutta e fredda.

In definitiva, anche se in termini assoluti non registriamo valori record di pioggia e altezza neve, archiviamo un fenomeno meteo senza precedenti se riferito al mese di dicembre.

I dati citati sono estratti dalle misure dell’Osservatorio meteo amatoriale di Cafasse.
Neve! Neve!
Neve! Neve!
Temperatura Precipitazione
Annunci

2 thoughts on “Pioggia e neve, dicembre superlativo!

  1. Pingback: Ancora pioggia! « Reali fantasie di nuvole, montagne, e altre amenità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...