Placche di Oriana

Una giornata di spigoli!

Spigolo verde

In arrampicata sullo Spigolo Verde

È estate dichiarata. I prati sono fioriti, gli alberi verdeggianti. Sulle vette le ultime nevi dipingono la freschezza delle montagne. Da Courtil, nella Valle di Champorcher, in pochi minuti raggiungiamo la base del settore destro delle Placche di Oriana. Sì, arrampichiamo, finchè si può, dal momento che questa splendida roccia non fa gola solo agli arrampicatori. Le ruspe sono in azione e si stanno portando via la montagna. Che ne faranno? Lose, pietre per muratura?

Lo spigolo Hindu Kush sarebbe una bella via, tra spigoli e diedri, piccole dulfer, molto varia. Purtroppo è un gran colatoio, che limita in parte il piacere dell’arrampicata. Il passo di 6a è forse un po’ eccessivo come grado, ma senz’altro molto delicato. La roccia è aderente, bellissima.

Terminate le sei lunghezze scendiamo e percorriamo le sei dello Spigolo Verde. Facile (4c), ma semplicemente bellissimo, fantastico. Uno spigolo aereo ed elegante, ben protetto, su un saldo gneiss. Uno spigolo dall’inizio alla fine: nasce promettente tra la folta vegetazione, poi cresce e più sale più si slancia e diventa estetico. Peccato che durante l’ultimo tiro finisco fuori via, uscendo tra ginepri e steppa assortita sulla vetta. Una svista! In compenso, da qui, la vista è bellissima!

Ringrazio jcr per avermi accompagnato su queste pareti, dove il piacere dell’arrampicata si unisce alla leggerezza dello stare in montagna, tra prati verdi, un bel sole ed aria fresca.

Sguardi

L'ambiente di Courtil, in avvicinamento alle pareti, è molto rilassante.

Placche di Oriana

Ecco la nostra meta: il settore destro delle Placche di Oriana.

Spigolo Hindu Kush

A destra dell'incisione si sviluppa lo Spigolo Hindu Kush

Spigolo hindu kush

Eccoci quindi ad arrampicare sullo spigolo hindu kush

Spigolo hindu kush

La salita è molto varia, tra diedri, lame, fessurine, muretti e placche

Placche di Oriana 007 di j.cr

Spigolo hindu kush - superamento tratto chiave, courtesy jcr

Spigolo hindu kush - superamento tratto chiave, courtesy jcr

Placche di Oriana

Spigolo hindu kush - superamento tratto chiave, courtesy jcr

Spigolo hindu kush

Arrampicata aerea sullo Spigolo Hindu Kush

Diedro bagnato di j.cr

un diedro bagnato! - courtesy jcr

Uscita di j.cr

In uscita dallo spigolo hindu kush - courtesy jcr

Prati fioriti

Ritorno ai prati in fiore!

Spigolo verde

...e giungiamo alla base dello Spigolo Verde!

Spigolo verde

Settore centrale dello Spigolo Verde

In sosta sullo spigolo verde

In sosta sullo Spigolo Verde. Sullo sfondo il settore sinistro delle Placche di Oriana.

Spigolo verde di j.cr

Arrampicata aerea sullo Spigolo Verde - courtesy jcr

Ultmo tiro di j.cr

Ultima lunghezza - courtesy jcr

Fioritura di j.cr

Fioritura in parete - courtesy jcr

La Val d'Aosta

Buona vista sulla Val d'Aosta in uscita dallo Spigolo Verde.

Rientro di j.cr

Rientro... - courtesy jcr

Sentieri

Qui i sentieri di accesso alle pareti sono davvero a regola d'arte!

Alla prossima di j.cr

Alla prossima! - courtesy jcr

Annunci

3 thoughts on “Placche di Oriana

    • Sì, è proprio così, anche se volendo non mancano vie delicate. O alcune placche r(a,i)schiose.
      Il Charvatton è senz’altro più lungo e impegnativo, con diversi 6a e un lungo tratti di A0, a quanto leggo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...