Monte Turlo

Cresta N del Monte Turlo

Uno dei torrioni che caratterizzano la cresta N del Monte Turlo

Apprezzo la montagna in tutti gli aspetti, dopo la gitona della scorsa settimana rivedo ora Jcr per una tranquilla via di alpinismo classico. Stiamo parlando della lunga cresta nord del Monte Turlo, a Malciaussia. Colgo l’occasione per fare una passeggiata su una montagna in cui non sono ancora stato, in questo verde rigoglioso dei prati ed una giornata che si annuncia calda e serena.

Salutate le paperelle del lago ci avviamo sul sentiero del Colle della Croce di Ferro, per poi abbandonarlo dopo una ventina di minuti, salendo un valloncello erboso posto sotto l’evidente contrafforte estremo della cresta N del Turlo.

La prima parte della cresta si sviluppa su una estesa placca, da salire preferibilmente sul bordo destro, non troppo distante da uno strapiombo. Per un paio di lunghezze l’arrampicata è continua e interessante. La roccia è un misto tra serpentino e ofiolite, di buona qualità se non umida.

Superata la placca, la cresta si fa più evidente ed affilata. Anche più rilassata e meno continua. Le difficoltà non superano il III (forse III+), ma discontinue., in un ambiente assai severo e non banale. Purtroppo nel bel mezzo del mattino tuoni e fulmini preludono velocemente ad una fitta grandinata. Il serpentino diventa una saponetta. Non ci sono soste attrezzate lungo la via (eccetto le doppie dai torrioni che caratterizzano la cresta), occorre continuare a salire con prudenza e lentezza, non è esattamente la via tranquilla  che mi aspettavo. Solo presso il tratto finale della vetta riusciamo a deviare per un canalone laterale e scappiamo via. Al ritorno a Malciaussia torna il sereno.

Partiti con il sole, arrivati con il sole, ma pioggia tutto il giorno. Turlupinati dal Turlo! Eppure è stata una bella giornata in un ambiente che già sapevo molto bello. L’itinerario di salita è interessante e variegato, dapprima su parete, poi su cresta mai banale, talvolta interrotta da torrioni da scendere in doppia (è sufficiente una corda da 60m). Una bella montagna, oggi solo un po’ condizionata dai capricci dell’atmosfera.

Paperelle

Paperelle al Lago di Malciaussia

Lago di Malciaussia

Il lago di Malciaussia. In alto l'avamposto iniziale della cresta nord del Turlo

Lago Malciaussia

Avvicinamento alla cresta: il lago di Malciaussia

Cresta N del Monte Turlo

Inizia la salita in roccia

Inizio secondo tiro di j.cr

Inizio seconda lunghezza - foto archivio jcr

Cresta N del Monte Turlo

Jcr indeciso su quale cresta prendere. Si sale a sinistra.

Rilassante cresta di j.cr

In cresta - foto archivio jcr

Cresta N del Monte Turlo

Momenti della salita

Cresta N del Monte Turlo

Lungo la cresta

Il tempo cambia di j.cr

Lungo la salita - foto archivio jcr

Cresta N del Monte Turlo

Sotto la pioggia

Cresta N del Monte Turlo

Sotto la grandine

Cresta N del Monte Turlo

A gambe all'aria

A sinistra l'attacco di j.cr

La cresta, con l'attacco a sinistra nella foto - foto archivio jcr

Cresta integrale di j.cr

Una visione integrale della cresta - foto archivio jcr

Annunci

2 thoughts on “Monte Turlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...