Cima Bosco

Durante la salita

Salendo a Cima Bosco da Thures

Inauguriamo la stagione dello sci di salita con la Cima Bosco da Thures. Ero già stato qui anni fa, con le racchette, e quest’anno da un altro itinerario. Quella di oggi è una semplice e breve passeggiata su una stupenda neve polverosa. Il cielo lattiginoso ci accompagna tutto il giorno. Continua infatti la fiera dei fenomeni meteorologici che insiste ormai incessantemente ogni fine settimana dal primo week-end di ottobre. La salita è tranquilla e rilassante, solo circa 100m sotto la vetta soffia un vento freddo e fastidioso.

Ottima discesa su neve polverosa, solo negli ultimi cento metri di dislivello rischio seriamente di distruggere gli sci sulle pietre coperte dall’esiguo manto nevoso.

Anche se l’inverno meteorologico,  in arrivo la prossima settimana, sembra un po’ tentennante è davvero da incoronare a fine novembre una neve così fantastica.

Costruzioni

Baite tipiche

Bosco di Cima Bosco

Bosco di Cima Bosco

Valanghe

Un bel pandoro appena spolverato! Queste valanghe di neve polverosa cadono leggere nei couloir e difficilmente arrivano in fondo, riportate in alto dal vento e disperse nel cielo.

Bosco di Cima Bosco

Gli alberi innevati di Cima Bosco, poco sotto la vetta

Grazie a Jcr, Ivano, Ale The Gamel.

Annunci

5 thoughts on “Cima Bosco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...