Dicembre e prospettive meteo

Un breve riscontro sui modelli prospettati a fine novembre sull’inverno. L’idea dell’inverno freddo a nord delle Alpi, in particolare paesi baltici e Regno Unito, si sta realizzando. Così come a sud delle Alpi prevale un’atmosfera mite e umida. Pare infatti che questo intermezzo di freddo moderato debba rimanere un episodio di scarso peso nella media termica di dicembre.  I -10,6°C di questa mattina dovrebbero essere il minimo assoluto di dicembre. Già nei prossimi giorni le temperature sono previste in prepotente rialzo, soprattutto in quota. Dapprima prevale una fase umida e piovosa. Lo zero termico è previsto almeno intorno ai 2500m da alcuni modelli (come l’affidabile GME). Dopo Natale sembrerebbe tornare a grande richiesta lo spauracchio del clima europeo in tempi di optimum climatico: l’anticiclone sub-tropicale di matrice africana. In tal caso avremmo tempo mite e soleggiato dopo Natale fino a fine anno. Proprio intorno a Natale potrebbe esserci una parentesi più fresca.

Come auspicato a fine novembre, per questo angolino di Alpi Graie Meridionali si prospetta qualche sciata, se la neve vorrà cadere almeno a quote medie, in quanto alle precipitazioni seguirà un periodo soleggiato che, a causa delle poche ore di luce, dovrebbe comunque mantenere la copertura nevosa. La seconda ipotesi depone a favore di scarpette e arrampicata.

Buone feste!

Annunci

2 thoughts on “Dicembre e prospettive meteo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...