Monte Giusalet

Oggi si passeggia sul Monte Giusalet in un bel sole ed un vento freddo freddo.

Nella Val Cenischia, presso Santa Chiara, si iniziano a salire distese irrilevanti di ampi magri pascoli. Si arriva al Rifugio Avanzà dopo aver percorso un bello e panoramico traverso a mezza costa. Si procede quindi verso la vetta detritica attraversando desolanti pietraie su pendii dirupati. In vetta un vento freddissimo ci fa arretrare immediatamente (giusto il tempo per un autoscatto di rito, una vessazione alla quale ormai sottopongo i compagni di viaggio).

Cielo incredibilmente limpido, con una nitida vista in piena pianura come non mai. Oltre ad un profondo senso di asprezza e desolazione si respira anche una piacevole tranquillità, che ben si addice oggi al mio essere, molto addormentato, indefinito e poco interattivo con l’ambiente circostante.

Bella gita tra pascoli, un gran cielo colorato di blu e laghetti glaciali. Ho già scritto del vento freddo freddo? Comunque sappiate che era proprio freddo.

Con gli inossidabili compagni di salita Angelo, Cla, Massimo.

Annunci

4 thoughts on “Monte Giusalet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...