Verde smeraldo

Avevo già scoperto il Bec Raty grazie a GFB, sulla via delle poiane. Oggi ritorno con Fabio per vedere com’è la situazione sulla via Verde Smeraldo (5+ max, circa 350m di sviluppo).

La paretona conferma le sue qualità, con una bella serpentinite rossa, complessivamente migliore (meno scivolosa) di quella presente sulla via delle poiane. Così le maggiori difficoltà dichiarate non si fanno troppo pesare. A parte la prima lunghezza, che praticamente non esiste, il resto dell’arrampicata è piacevole, per lo più rilassante, su placche, qualche muro e varie articolate strutture. L’ultima lunghezza è quella più fantasiosa, assai notevole ed elegante, dove l’ambizione creativa degli apritori si paga un poco con alcuni giri di corda.

Buona la chiodatura a fix, benchè assai essenziale non manca dove serve davvero. Non abbiamo integrato, ma qualche friend è sempre bene portarselo dietro.

Comincio ad adorare questo autunno. Il Bec Raty si presta bene a queste giornate di alta pressione, quando le nuvole a strati dominano la valle stringendola nella galaverna, mentre in pieno sud la roccia è calda e si arrampica con piacere. Meraviglioso anche l’ambiente color oro della valle coperta di pascoli e conifere. È tutto fermo, come in attesa della neve, nessuno ha fretta. Si sta sospesi in questa atmosfera calma e tersa del buon ottobre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...