Sfumature

Sensazioni

Calligrafia naturale

Mancanze. Manca la neve. Manca il freddo, manca l’inverno insomma. Ma il sole noncurante delle mancanze ricrea le note luci e sensazioni delle brevi giornate di inizio dicembre. Il tempo è incerto: sereno, vento caldo del nord e muro di föhn sulle montagne. Quello delle nuvole sfumate dal vento. La gunfia insomma.

Oggi mi affido completamente all’amica Clà: una breve passeggiata sopra i Tornetti (poco oltre Viù), Pian Fium. Ricordo questo enorme anfiteatro aperto in ampie distese di pascoli, laghi e dossi: mi piace sempre tornarci nella stagione che cede all’inverno.

Ovviamente si parte con il sole e si arriva al colle nella sottile neve della tormenta, nella quale è poco gradevole indugiare. La luce è lattiginosa, eppure molto limpida, crea un effetto di particolare lucidità.  Due passi, due scatti, e via.

Genzianella invernale

Continuano a fiorire le genzianelle, anche qua a quasi 2000m.

Tormentata

Qui sullo spartiacque invece il vento è frescolino...

Morbidone

un bruco morbidoso (pelo invernale)

Nel fogliame

nel fogliame di cambio stagione

Autunno?

Sensazioni autunnali

Solo un sole è vero

Solo un sole è quello vero.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...