Primavera a Rocca Barale

Su di lì?

Si riparte sul verticale!

Torna il cielo plumbeo. E noi torniamo ad arrampicare a Rocca Barale, dove non piove.

Rifacciamo la bella e divertente Bagheera, giusto per far riprendere aderenza alle scarpette inseguendo gli indaffarati picchi muratori. Il meteo è stato clemente e ci ha regalato qualche ora di relax e svago in montagna. Ancora qualche grado (centigrado) in più e siamo a posto.

Elastica

Lungo la prima lunghezza.

Cucù

E questa invece è l'ultima!

Ricordi di corda

Ricordi di corda

Ho freddo!

Ho freddo!

Con un Paolo oggi in gran spolvero e la talentuosa Cristina.

Annunci

6 thoughts on “Primavera a Rocca Barale

    • alcune regole per un vero sadhaka…

      Silenzio (astensione dalla parola)
      Digiuno (integrale, oppure limitato a determinati tipi di cibo)
      Castità
      Ascetismo (rinuncia alla vita mondana)

      • Figo, posso ambire! Io sono pure analcolico.
        Le barrette sono concesse?
        Emanciparmi dall’incubo delle passioni,
        trovare l’uno al di sopra del bene e del male
        fare come un eremita che rinuncia a sè.

        Cosa dice il bushido reale? 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...