Punta Almiane


La Punta di Almiane, 3018m, nel vallone d’Almiane. Ovviamente partendo dal ponte d’Almiane.

Gran fila d’auto oggi sulla stradina che conduce al ponte. Vi risparmio i drammatismi logistici, zaini divelti, caschi che cadono a pezzi.

Al dunque, quella che cerchiamo oggi è una gita defaticante dopo lo sviluppo di ieri alla Punta Maria. La Punta Almiane offre una bella sciatina ed una bella giornata di sole. Qui la neve è proprio tutta trasformata in firn, da cima a fondo. Ampi pendii modellati a valloncelli, la mia morfologia preferita. Quando vengo qui ho bei ricordi: la traversata della Valfredda, la cima del Sommeiller. Ambiente impreziosito da belle vette (svetta la Rognosa) e un bel panorama. Già ne abbiamo trovate di nuove da salire!

Gita rilassante e sciata veloce, facile (a parte qualche tratto su neve duretta!), estremamente divertente.

Arrivati a valle la giornata dell’ora legale è ancora lunga. Cambiamo genere e saliamo così sulla Rognosa, scalata continua con passi non superiori al 6b. Non male!

Si fa fatica, ma stare a casa oggi sarebbe stato un reato, su una neve così, con un sole così. Ma oggi poi non abbiamo fatto fatica. Chi è sopravvissuto all’avventura di ieri? Ovviamente l’incrollabile amica Clà, che ringrazio per aver inventato questa giornata perfetta. Grandiosi incontri di vetta: un salutone a Giorgio, Erika e compagni!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...