Cima delle Vallette

Solidificazione

Solidificazione

Frais è un paesino turistico posto a circa 1500 m sopra Chiomonte, in Val di Susa. Ampi pendii sono dedicati ad un impianto di risalita, mentre la più alta cerchia di montagne che si erge da spartiacque con la Val Chisone riserva ottime opportunità per lo scialpinismo invernale.

Da est verso ovest troviamo la Cima Ciantiplagna (la più alta, 2849m), poi la Cima delle Vallette (2743m) separata dalla precedente dal colle omonimo e infine la Gran Pelà (2700m). A noi resta da visitare le Vallette e dedichiamo la giornata allo scopo.

Il mattino conserva ancora tutto il candore della neve appena caduta nei giorni scorsi, l’ambiente è davvero affascinante, soprattutto sotto le conifere. Per la salita dobbiamo in gran parte ringraziare per la traccia un gruppo di scialpinisti che ci precede. Loro si sono fermati al colle, ma hanno confessato d’aver ripellato perchè oggi la neve è stata fantastica.

Nonostante il cielo nuvoloso la luce è sempre buona, tranne negli ultimi 200m dal colle in su, dove si sale alla cieca su neve ventata e ampi tratti scoperti – è l’unico tratto dove la neve lascia un po’ a desiderare e richiede molta attenzione per le pietre che quest’anno più che mai mi dilaniano gli sci.

L’arrivo sulla vetta, nell’umido e mite vento di scirocco che brina all’istante ogni cosa, assimilati da una luce irrealmente bianca rappresenta comunque un’esperienza particolare e meritevole. Si farà anche fatica a salire in montagna, ma è una fatica solo fisica e non mentale, che rende più leggera e sopportabile una routine quotidiana lontana da questi paradisi naturali fatti di silenzi, luci pure e paesaggi incontaminati.

Sulla discesa c’è poco da dire, nonostante le elevate temperature oggi la neve è ancora bella polverosa e di consistenza uniforme. Un po’ di attenzione va richiesta nel ripido tratto della Cresta di Naia, specie se si scende come noi a est della cresta nel tratto più inclinato! Ritorniamo a Frais nella prima pioviggine della giornata.

Si parte di qui

Si parte di qui

Lungo l'acqua

Questi torrentelli normalmente sono congelati in questa stagione, ma ora rappresentano un serio ostacolo per l’attraversamento.

Sempre avanti

L’entusiasmo della neve fresca, e siamo appena partiti!

Viaggio nell'incontaminato

Un viaggio nell’incontaminato è quel che sembra quando la neve fresca copre ogni segno.

Nel manto bianco

Le ultime foto prima che l’umidità si impossessi anche dell’obiettivo.

Distacchi

L’unico distacco spontaneo osservato oggi. Per fortuna è sufficiente restare lontani dai tetti per non correre pericoli inusitati.

Evviva!

L’arrivo in vetta!

Simboli

Simboli innevati

Elementi

Elementi e strumenti

In vetta

I compagni di viaggio in vetta!

Inauguriamo l’ultimo mese di questo inverno con i guru delle nevi Morellander e Jcr, che ringrazio per questa giornata d’intenzioni andata oltre ogni più ottimistica previsione.

Annunci

One thought on “Cima delle Vallette

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...