Giorni di neve

contrasti

Foto: clicca qui

 Una nuova notte  di neve, una nuova giornata di sole per questo weekend in cerca di idee.

Visto il pericolo delle valanghe è ancora la spalla della Punta Pian Spigo ad attirarmi, e questa volta ci arrivo.

Durante la salita il candido paesaggio della neve fresca lascia gradualmente il posto ad un sole cocente, ed una neve pesante e zoccola. Una gran fatica arrivare sulla spalla, ma una gran pace ed una preziosa solitudine mi circondano.

L’unico rumore è quello di un gallo forcello che lascia la sua tana – questi galli si lasciano nevicare addosso fino ad essere completamente coperti, poi volano via improvvisi rompendo la coltre nevosa. Poco lontano un altro gallo canta ripetutamente, convinto anche lui che questo caldo improvviso non abbia nulla da invidiare alla primavera. Come al solito corro dietro le tracce delle lepri artiche senza riuscire a vederne una.

Il panorama ed i colori oggi sono straordinari. Sulla spalla un riposo contemplativo è d’obbligo. In discesa per evitare la zona delle pietre stacco una piccola valanga. Più in basso mi fermo a raccogliere sole e luce.

Lenta salita

Aiuto! Una nuvola mi insegue!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...