La bellezza nascosta della Vaccarezza

Profili

Salendo al Monte Vaccarezza: una sciata facile e panoramica

Questa bella montagna che domina la conca di Lanzo è meritevole da fare con gli sci in quei pochi giorni all’anno che la si trova ancora innevata quanto basta.

Oggi l’innevamento è davvero al limite, tantè che la stradina che porta alla Cialma è già interrotta in più punti. Un limite tutto sommato ancora ottimale, anche grazie alla neve trasformata che offre una buona tenuta.

La Vaccarezza merita anche per i suoi ampi panorami sulla pianura, panorami che oggi possiamo solo immaginare in una nebbia fitta ed un nevischio insistente che gela sulle pelli e sulla pelle. Già, all’ultimo momento le previsioni sono peggiorate prolungando la tradizionale fiera dei fenomeni meteorologici: non manca una gelida brezza di vetta.

Non importa, la sciata è stata bella lo stesso, ed il piacere un po’ particolare di arrivare qui sulla montagna “sopra casa” con gli sci è stato ancora una volta soddisfatto.

Si sale

Nel grigio, nel bianco, tra i fiocchi di neve.

Striature nevose

E poi arriva anche la nebbia!

Dossi

La neve è ormai ben trasformata

La Cialma

Alla Cialma il vento sfida le normali operazioni della forza di gravità.

La vetta

Ah questa sarebbe la vetta!

La discesa

Un momento della discesa

Ancora una volta con Jcr, il mio iniziatore sugli sci, cui sarò sempre immancabilmente grato di tutte queste gite.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...