Costa Serena

Costa Serena

Neve appiccicosa

Su a Saint Rhemy, nella Valle del Gran San Bernardo, il sole non arriva più. La notte artica è iniziata, anche se certo non per il freddo.

La neve pure, è poca, salendo verso la Costa Serena, imprecisato spartiacque noto tra gli sciescursionisti per i piacevoli pendii di neve polverosa. La neve inizia intorno ai 1700m, giusto al parcheggio, ed è, come d’abitudine quest’anno, gelatissima. Ben oltre i 2000m diventa più interessante, anche se la polvere sta quasi cedendo alla crosta. Il vento qui è di casa.

Luogo interessante, quasi tutto all’ombra, con buona vista sul vicino gruppo del Combin. I pendii iniziali sono ancora in bella polvere, poi man mano la neve diventa gelata e tocca sopravvivere. In salita gli spolveri del vento rendono le pelli poco aderenti, rendendo più fastidioso il passo. L’ambiente però è delicato. Per gli amanti del silenzio, della solitudine e di quei paesaggi freddi e immacolati, che sembrano fermare il tempo.

Costa Serena

Casuali pendii salendo a Costa Serena

Costa Serena

Verso l’arrivo, verso il sole

Costa Serena

Eccoci in costa!

Costa Serena

Pendii

Costa Serena

La discesa

Costa Serena

Inverno artico

Costa di Serena

I valorosi compagni di oggi

Un’altra bella sciata, grazie a Walter e compagnia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...