Monte Pelato

Monte Pelato

Solo nel bianco

Non resta che tornare a sciare in alto. In Val Troncea, dove la neve è ancora buona, polverosa e abbondante.

Perchè le gite di questi momenti solstiziali sono sempre le migliori: le nevi di prima di Natale, per quanto rare, possono regalare emozioni davvero uniche, in una atmosfera raccolta e silenziosa (ecco sì, a parte quando vado a cercar crosta…). Così all’ultimo momento trovo Enrico di ritorno dalle americhe e torniamo in Val Troncea.

Il Monte Pelato si trova giusto un po’ dopo il Bric Ghinivert, ma il maggior sviluppo nel fondo della valle viene compensato da un minor dislivello rispetto al succitato Bric. Nonostante l’ingresso di un caldo vento di föhn, la neve è ancora uniforme e polverosa. Molto polverosa. E davanti a noi ringraziamo una nutrita compagnia di battitori di tracce.

 Lo sviluppo è piacevole. Il fondo della valle è coperto di neve resa frusciante dalla brina. Dopo un’oretta si procede su ampi pendii, dapprima coperti da larici radi, poi restano solo sterminate distese di neve. Una montagna di neve immacolata! Cirrostrati lattiginosi velano il cielo. Salgo con calma, cercando di assaporare ogni momento. In cima apro un attimo lo zaino per cambiare una maglia, scatto due foto e me lo ritrovo colmo di neve spazzata dal vento.

La discesa è memorabile, una polvere fantastica, dalla sciata morbida e divertentissima! Tornati sulla pista di sci nordico, la luce dell’ombroso fondovalle si tinge già di un azzurrino intenso, glaciale, proprio di altre latitudini, ma anche delle nostre più corte giornate dell’anno. Abbiamo sceso più di 1000 metri, ma il divertimento sembra sempre durare solo un soffio di vento.

Monte Pelato

Rieccoci in Val Troncea

Monte Pelato

E parte subito una valanga

Monte Pelato

Fondovalle

Monte Pelato

Tracce

Monte Pelato

Tessuti nevosi

Monte Pelato

Vastità

Monte Pelato

Luci di vetta

Monte Pelato

La vetta! Sullo sfondo il Bric Ghinivert

Monte Pelato

La Val Troncea dalla cima

Monte Pelato

I compagni di viaggio

Monte Pelato

Polvere!

Monte Pelato

Polverone!

Monte Pelato

scie nevose

Monte Pelato

Divertimento

Monte Pelato

Buone feste!

Dedico questa polvere, la più divertente e fantastica dell’anno a Simo.
Col Morellander non si sbaglia mai! Grazie a Enrico e a Ugo “la crosta non esiste” per questa giornata superlativa. Buon Natale!

Annunci

One thought on “Monte Pelato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...