Un’avventura in Valle Stura

In Valle Stura

Eccoci infine nel cuneese, terra di classiconi, dove è possibile tuffarsi in sorprendenti avventure sciistiche! Questa volta si parte da Pietraporzio (Valle Stura, 1230m), per salire la Testa della Costabella del Piz (2760m).

Si tratta di una semplice scialpinistica su pendii aperti e di modesta inclinazione, preceduti da una amena fascia boschiva di conifere. Nella parte iniziale una sterrata agevola la progressione.

L’ampio e silenzioso vallone non riceve molto sole in questa stagione, mentre verso la vetta una improvvisa velatura accompagnata da un vento gelido rende fastidiosa l’aria.

La neve in alto è crostosa, difficile per me, mentre in basso è una polvere pesante, ma abbastanza divertente. Da buone gambe però, o eccellenti tecniche sciistiche.

Arrivati al Pian della Regina, il nostro local expert Ludovico decide di approfittare dell’occasione per salire anche la Punta Vaccia – in realtà la destinazione viene un po’ così, strada facendo. Ripelliamo risalendo brevemente al fienile (1515m), e via sulla stradina tracciata che sale ripida nel valloncello boscoso.

Ludovico sale veloce attratto dal sole della Colletta Bernarda, mentre io scollego le gambe dal cervello per lasciarle salire senza troppi pensieri. Sulla Colletta perdo le pelli e risalgo a piedi l’ultimo tratto pelato e ventato per fare due foto con la luce del tramonto. Siamo sul Monte Vaccia (2475m) e sono passate le 16.

La discesa per fortuna rivela una polvere leggera e divertente, consentendo una sciata agevole anche alle gambe un po’ provate. La luce del tramonto è di un candore indimenticabile. L’ultimo tratto sulla stradina è battuto e in qualche modo si scende senza complicazioni.

Torniamo a Pietraporzio che è ormai l’imbrunire, convinti che più di così non si possa chiedere a questa giornata.

Con il grande Morellander ed l’instancabile local expert Ludovico! Eventualmente consiglio di ripetere questi itinerari uno per volta perchè così sono da aspettarsi circa 2500m di dislivello.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...