Grazie

rami

“L’inverno ha steso le sue mani e nelle strade sfugge ciò che sento.
Son trine bianche e neri rami che cambiano contorno ogni momento.” – F. Guccini

È tornata a cadere la neve, accompagnata da un curioso vento gelido. Cade la neve ed è bello da vedere, l’ambiente che si fa invernale, l’attesa per la polvere da sciare, il silenzio del paesaggio soffice che muta la percezione del posto dove stai. Continua a leggere

Annunci

Archivi abituali

E un’altra volta è notte e suono,
non so nemmeno io per che motivo, forse perché son vivo
e voglio in questo modo dire “sono”
o forse perché è un modo pure questo per non andare a letto

Ed alla fine il motivo per cui si scrive lo dice proprio la nota canzone di Guccini. Sono cose senza pretese, ma che in qualche modo fa piacere ricordare, nella loro del tutto marginale importanza. Continua a leggere

Il silenzio

Tramonto

Un silenzioso tramonto primaverile

Rompo il silenzio… per parlare di silenzio!

Il valore del silenzio, cos’è, dove si trova, perchè è importante. Quesiti cui fornisce risposte il libro di Kagge. E l’autore certo lo conosce il silenzio, avendo raggiunto il Polo Sud in solitaria. Il silenzio dei ghiacci è quello più adorabile. Continua a leggere